Polisportiva

417339_4228938415294_1462580207_n

La Polisportiva Arrembaggio nasce nel settembre del 2010 all’interno dell’omonimo centro sociale autogestito, con l’intento di rendere lo sport accessibile a tutti e tutte contro ogni forma di discriminazione.

Negli anni il concetto di sport è cambiato, infatti è sempre più legato alle logiche del business, dai contratti milionari ai diritti tv, dai prezzi dei biglietti agli ingressi nelle palestre e nelle piscine, dalle scommesse ad un’estrema competizione, e di conseguenza, vittima del capitalismo più becero e di una governo che, con la politica dei tagli, toglie sempre più risorse alle amministrazioni diminuendo di fatto i diritti a tutte e tutti.

Noi pensiamo lo Sport come strumento di relazioni sociali, di benessere psico-fisico e soprattutto di integrazione.

Il diritto alla pratica dello Sport purtroppo è a rischio se non già negato di fatto.

La Polisportiva Arrembaggio è autofinanziata, autogestita e profondamente antirazzista, da sempre abituata a costruire dal basso qualsiasi tipo d’iniziativa, crede nella riqualificazione degli spazi abbandonati che possano così diventare nuovi luoghi di aggregazione e di pratica sportiva.

Nel 2010 facemmo richiesta all’amministrazione comunale di San Vito Chietino per la concessione della gestione di un locale (senza una destinazione ben definita) sotto la tribuna del campo sportivo di San Vito marina.

Non ci è stata data risposta nonostante nello Statuto comunale ci sia scritto chiaramente che l’amministrazione deve favorire le attività delle società sportive presenti nel territorio con qualunque mezzo essa disponga.

La Polisportiva però è stata fondata da un gruppo di persone che è abituata a nuotare controcorrente.

Nel 2011, in quel di Manfredonia, attraverso l’affiliazione con la UISP (ossia con l’unica Lega che non discrimina e con la quale condividiamo lo spirito), partecipiamo con un nostro atleta ad una gara di nuoto. Risultato? 1° nella sua categoria!!!

Si è allenato in mare dove non si deve chiedere se si può e non si paga.

In questa stagione sportiva abbiamo deciso di ampliare i nostri orizzonti formando sia la squadra di calcio a 5 che la squadra di basket.

Per quanto riguarda il calcio ci siamo iscritti al campionato Uisp che si svolge al Centro sportivo Il Ruscello di Lanciano poichè non esiste nel territorio sanvitese una struttura in grado di ospitare eventuali allenamenti.

Al contrario per il basket abbiamo a disposizione la palestra comunale per gli allenamenti ed eventuali amichevoli tutti i lunedì dalle 21 alle 23 e con ogni probabilità ci iscriveremo al campionato Uisp regionale.

Abbiamo richiesto, lo scorso Agosto, un locale all’interno della ex-sottostazione abbandonata a San Vito marina, per poterlo adibire a palestra popolare, per far in modo che la cittadinanza potesse usufruire di un servizio senza doversi spostare e soprattutto a prezzi realmente accessibili.

Non possiamo accogliere la vostra richiesta ci è stato risposto.

Noi non faremo nessun passo indietro, nemmeno per prendere la rincorsa e andremo avanti con il nostro progetto.

AMA LO SPORT ODIA IL RAZZISMO

581522_4337211562055_1035694207_n

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...