estArte

1006175_409772012469611_548981617_n

L’estate è il momento creativo per eccellenza. I colori, le luci, i suoni e i profumi risultano intensificati e la nostra fantasia si accende. Da questa semplice constatazione nasce l’idea di un momento di condivisione sperimentale, vitale e creativo con le bambine e i bambini desiderose/i di vivere un’estate nuova e dinamica. 

L’intenzione è quella di divertirsi/ci consapevolmente, attivando atteggiamenti di rispetto ed interazione con l’ambiente attraverso attività esplorative, conoscitive e creative, sollecitando nei ragazzi/e la capacità di vedere oltre il reale, andare al di là di ciò che appare.

L’obiettivo principale sarà quello di stimolare nei bambini/e la loro capacità di osservazione del mondo e degli altri/e: un’osservazione della realtà da punti di vista nuovi, liberi e creativi, in cui le differenze e le diversità diventano ricchezza comune.

La condivisione di esperienze di questo tipo vuole muovere aspetti emozionali profondi, che portino al superamento di pre-giudizi o stereotipi: tutti/e possiedono qualità e capacità, tutti nella loro diversità. Non solo. Vuole essere stimolo a rimanere mentalmente “aperti” a pensieri, situazioni ed emozioni inaspettate sempre prestando attenzione alla realtà nella quale siamo immersi/e.

Attraverso l’obiettivo fotografico scopriremo il punto di vista dei bambini/e sul e nello spazio circostante.
Impareremo ad osservare, interpretare il linguaggio fotografico e ad usarlo. Lo faremo tramite l’analisi di alcune immagini e tramite un’ esperienza pratica vissuta e commentata direttamente.

Conosceremo, osservando, il nostro territorio e la comunità che ci circonda e all’osservazione uniremo poi l’azione.
Progetteremo e trasformeremo semplici materiali in oggetti finiti e ri-definiti attraverso la promozione di un diverso uso dei materiali. Cercheremo di stimolare le pratiche di riciclaggio e la cultura del “non sprecare” passando per l’utilizzo di materiali poveri e di scarto per creare manufatti di vario tipo e funzionali ad uno scopo.
Useremo, insomma, la fantasia per trasformare un coccio in uno strumento musicale!

In quest’ottica il laboratorio diventerà luogo di fiaba dove i bambini e le bambine saranno protagonisti/e di un gioco creativo e vicino al reale.

OSSERVARE, IMMAGINARE, FARE, CREARE, MANIPOLARE, TRASFORMARE…la nostra estArte!

I laboratori si terranno tutti i mercoledì fino al 21 agosto a partite da MERCOLEDì 26 GIUGNO, dalle 16.30 alle 19.30.
9 giornate così articolate:
– 4 giornate (26 giugno, 3, 10 e 17 luglio) dedicate ai laboratori fotografici;
– 4 giornate (24 e 31 luglio, 7 e 14 agosto) dedicate al laboratori di riciclo e riuso di materiali;
– 21 agosto: giornata conclusiva nel corso della quale verranno esposte le foto selezionate nei laboratori di fotografia e gli oggetti costruiti nei laboratori di riciclo e riuso. Alla mostra espositiva seguirà uno spettacolo teatrale e un aperitivo cenato per tutti/e…piccoli/e e meno piccoli/e.

Vi aspettiamo accompagnati dalla vostra macchina fotografica, dai vostri occhi attenti, dalla vostra capacità di re-inventare e soprattutto dai vostri sogni!

N.B. I LABORATORI SONO APERTI A CHIUNQUE VOLESSE PARTECIPARE INSIEME ALLE RAGAZZE E AI RAGAZZI!

per info Silvia 349.1357990

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...